La piastra per capelli bagnati

Le piastre per capelli per capelli bagnati sono uno di quegli oggetti che sembrano troppo belli per essere veri. Offrono il vantaggio di ridurre notevolmente i tempi di acconciatura, poiché è possibile saltare il phon e passare direttamente alla stiratura dei capelli umidi. Questo suona bene a molte persone che raramente hanno il tempo di stirarsi i capelli la mattina tra il lavoro, la scuola, i bambini, ecc. Tuttavia, ci viene costantemente detto che i nostri capelli sono più soggetti a danneggiarsi quando sono bagnati, che non dovremmo nemmeno spazzolare i capelli bagnati, quindi quando si tratta di usare un attrezzo per lo styling riscaldato su capelli bagnati, quali sono i rischi?

Leggi il mio test su Piastra Kipozi

Basta phon

Una piastra per capelli bagnati funziona utilizzando il vapore per rimuovere l’umidità in eccesso dai capelli. Le piastre per capelli sono dotate di prese d’aria per consentire al vapore di fuoriuscire ed evaporare. Con una grande varietà di marche alcuni sostengono che la loro piastra per capelli eliminerà completamente la necessità di phonare i capelli asciutti dove, come altri dicono, i capelli devono essere asciutti al 90-95%. La maggior parte degli utilizzatori di queste piastre dice per esperienza che queste piastre funzionano solo sui capelli umidi. Ci sono anche alcune recensioni in cui i clienti affermano che questi tipi di piastre per capelli lasciano i capelli estremamente pieni di elettricità statica e alcuni sostengono addirittura che quando hanno usato la piastra  sui capelli bagnati hanno sentito uno shock! Molte recensioni hanno commentato quanto bene queste piastre per capelli bagnati hanno funzionato per loro nei climi umidi così come hanno contribuito a eliminare l’effetto crespo.

Infine,  ovviamente più alto è il prezzo sulla piastra per capelli bagnati, migliori sono le recensioni, ma non sempre. Se si decide di acquistare con una piastra per capelli bagnati, il miglior consiglio che si può dare è di non prenderne una troppo a buon mercato per avere i migliori risultati. 

Leggi anche Consigli sull’acquisto di una smerigliatrice